Lato B e chirurgia estetica: quando si può intervenire?

fiorella

Partiamo da questo presupposto: il corpo per essere bello deve essere amato. Quindi per avere un bel “lato B” si deve fare tanto sport e allenare e tonificare i muscoli dei glutei.

L’aiuto che può dare la chirurgia estetica si basa fondamentalmente su protesi o grasso, che è l’ultimo trend.
Ma i risultati sono alterni.

Ciononostante il  “Lato B” è una delle zone a più alta richiesta di ritocco estetico. Continua a leggere