Devi sempre trovare una ragione per piacerti

donati_“Il viso è la nostra identità somatica e storica. Ancor prima che per gli altri, è per noi stessi il codice personale di riconoscimento. E’ la parte del nostro corpo che parla di noi, che tutti vedono e che noi stessi guardiamo e interroghiamo in ogni momento della giornata. Tradisce la nostra tristezza come riflette la nostra gioia. Fattori genetici, vicende personali, salute, lavoro possono accelerare il processo di invecchiamento del viso. Continua a leggere

Un collo da cigno, un collo perfetto

fiorella
Chi non ricorda Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”, con quel collo slanciato ed elegante: una vestale della bellezza. Dunque via foulard, lupetti e colli alti: mostriamo il collo.

L’estetica del collo è determinata da tre componenti: la pelle, il tessuto adiposo sottocutaneo e, più profondamente, il muscolo platisma (muscolo pellicciaio che si estende dal mento sino alle clavicole e che si evidenzia in “cordoni cervicali” se spingiamo energicamente in giù gli angoli della bocca). Con il passare del tempo, ciascuno di essi subisce delle variazioni. La pelle diventa rugosa ed anelastica, assumendo l’aspetto di pelle da pachiderma, mentre più marcate diventano le “collane di Venere” (pieghe orizzontali presenti sin dall’infanzia, che diventano poi antiestetiche in età matura). Il grasso sottocutaneo aumenta soprattutto sotto il mento o si deposita alternandosi alle pieghe orizzontali, da “omino Michelin”. Infine il platisma perde di tono, si assottiglia e si allunga, ed appaiono i “cordoni”. Il collo diventa vecchio, tozzo e stanco.

Continua a leggere

Come ravvivare lo sguardo

CON FIORELLA12289v5BWF (2)Uno sguardo stanco o uno sguardo addolorato, anche se non si è stanchi e addolorati, è dovuto a delle piccole caratteristiche che possono essere genetiche o anche dovuto ad un periodo di superlavoro.

L’errore è spesso, quando si interviene, fermarsi su alcuni interventi che a volte peggiorano la situazione, come la blefaroplastica superiore (che a volte può rendere l’occhio tondo) o quella inferiore (che a volte può dare all’occhio la forma cosiddetta a “orso polare”, ossia pendere ai lati) . Continua a leggere

Quella piccola crosticina sul viso

basaliomaGentile dottoressa Donati, sono una signora di 60 anni. Ho bisogno di un consiglio, di Lei mi fido molto. Ho una piccola crosticina sotto l’occhio. Il dermatologo mi ha detto che potrebbe essere un basalioma e che devo toglierlo. Purtroppo negli ultimi mesi la crosticina è cresciuta; mi spiega cosa è un basalioma? Grazie infinite (Adriana, Genova)

 

“Cara signora Adriana, il basalioma (o epitelioma basocellulare) è un tumore della cute. Preferisce l’età adulta e si localizza per lo più nei due terzi superiori del volto. Si presenta spesso come una papula o una piccola perdita di sostanza o una crosticina. Lentamente (ma talvolta anche velocemente) si accresce. Continua a leggere

Skin Tonifying Therapy, per una pelle del viso tonica e giovane

pelle500Siamo tornati dalle vacanze…
Il rientro in città è faticoso. Rientrare nei vestiti attillati, nelle scarpe con tacchi, per non parlare delle levatacce al mattino per andare al lavoro o accompagnare i bambini a scuola, riorganizzare la vita lavorativa, la vita familiare. Si riparte!

La pelle si è disidratata, abbiamo preso qualche chilo, i capelli si sono sfibrati. Bene affrontiamo e risolviamo questi “piccoli” problemi.

Oggi ci interessiamo della cura della pelle del viso.

Il sole sulla pelle è un piacere. Abbronzate ci si sente più belle e più vive, piene di energia e sensualità. Ma poche settimane di bellezza non valgono lo scotto di un prematuro invecchiamento della pelle: infatti nel corso degli anni si ha un accumulo dei danni provocati dai raggi UV. La cute cronicamente fotoesposta si presenta anelastica e atonica, percorsa da microrughe. Infatti i fibroblasti sono alterati, così come le fibre elastiche e collageniche che da essi vengono prodotte; infine si hanno iperpigmentazioni brunastre, intervallate da aree eritematose ed arrossate. Continua a leggere

Le labbra belle? Anche se ritoccate devono essere naturali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le labbra possono essere grandi, piccole, a forma di cuore o allungate… ma per essere veramente belle devono essere naturali.

Volume, forma, tono, proiezione definiscono un bel paio di labbra: il volume è solo una delle tante caratteristiche, non l’unica. Il restyling della bocca mira a rinfrescare e ringiovanire aumentando il volume, migliorando il tono e ridisegnando la forma. Continua a leggere