Affrontiamo e risolviamo i problemi post vacanza

CON FIORELLA12289v5BWF (2)Siamo tornati dalle vacanze…… Il rientro in città è faticoso. Rientrare nei vestiti attillati, nelle scarpe con tacchi, per non parlare delle levatacce al mattino per andare al lavoro o accompagnare i bambini a scuola, riorganizzare la vita lavorativa, la vita familiare. Si riparte!

La pelle si è disidratata, abbiamo preso qualche chilo, i capelli si sono sfibrati.
Bene: affrontiamo e risolviamo questi “piccoli” problemi.

Per quanto riguarda la cura della pelle del viso, i trattamenti possono essere sia sistemici sia locali. I primi prevedono l’assunzione di sostanze ad azione antiossidante, antiradicali liberi e riparativa delle membrane cellulari (come vitamine A, C ed E, CoQ10, acetil-L-carnitina, Omega 3 e 6, ecc.), sia sotto forma di integratori dietetici, sia sotto forma di alimenti che li contengono (carote, arance, ecc.).

I trattamenti locali prevedono invece il ripristino dell’idratazione e della neutralizzazione dei radicali liberi, in modo da ricreare le condizioni fisiologiche ottimali per una corretta attività fibroblastica. A questo scopo usiamo l’acido ialuronico, che svolge un’azione antiossidante, ristrutturante ed idratante della matrice extracellulare, e che stimola i fibroblasti alla produzione di elastina, collagene e acido ialuronico endogeno. Cioè stiamo parlando del S.T.T. a livello del viso a cui ci possiamo sottoporre dai 30 anni sino agli 80 e oltre. E’ un trattamento di profonda idratazione e stimolazione cellulare della pelle, consiste nell’infiltrazione di acido ialuronico “trattato” nella compagine del derma, per cui questo acido viene deposto nel derma parallelamente all’epidermide.

Ha la funzione di richiamare acqua per cui aumenta fortemente l’idratazione ed il tono della pelle, inoltre richiama i fibroblasti, cellule che producono le sostanze vitali della cute.

Il trattamento di Skin Tonifying Therapy è indolore, si avvale di microcannule sottilissime, sprovviste di punta (per cui non sono dolorose e sono “sicure” perché non possono ledere vasi e nervi).

L’acido ialuronico viene deposto da un forellino laterale alla punte della microcannula. Si praticano con un ago sottilissimo due buchini a livello della cute per cui l’acido ialuronico forma una sorta di rete profonda.

Il trattamento migliora fortemente l’idratazione ed il tono della pelle senza alterare o cambiare i contorni del viso, cioè non si ha nessun aumento di volume.

 

Per i capelli, una cura per sei mesi a base di vitamina B5 e vitamina H: torneranno forti e splendenti.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Affrontiamo e risolviamo i problemi post vacanza

  1. Cara dott.Donati mi chiamo Maria e ho 28 anni.
    La contatto i merito ad un problema che non mi fa star bene…e
    mi impedisce di indossare leggins e vestitini…ho del grasso
    vicino alle ginocchia…per me guardarmi allo specchio e vedere
    Quel piccolo cumolo di grasso vicino alle ginocchia mi fa sta male
    non riesco ad essere femminile,ad osare cn i vestiti..anzi mi copro
    Sempre di piu pur di non far notare il mio problema…lei potrebbe
    Dirmi cosa fare per poterli ridurre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *