Adiposità localizzate: cosa fare e come intervenire

Le adiposità localizzate sono accumuli di grasso sottocutaneo in aree caratteristiche del corpo (cioé si è stati “progettati” con quella forma). Ben diversa è invece la condizione di sovrappeso, rappresentata dal grasso distribuito uniformemente su tutto il corpo.
Le adiposità localizzate non scompaiono con la dieta, anzi, quanto più si dimagrisce, tanto più risultano evidenti perché il resto del corpo si assottiglia, mentre queste adiposità restano invariate, con ancora maggiore sproporzione. Sono i casi delle silhouette “ginoidi” (fianchi grossi e torace sottile), con il profilo a “goccia d’olio”, e del biotipo “androide” (adiposità dalla vita in su). Continua a leggere

Blefaroplastica per avere uno sguardo sempre giovane

blefaroplastica_3La blefaroplastica è un intervento che riguarda la palpebra superiore.

Ad una certa età, ma può accadere anche intorno ai 35 anni, l’occhio può perdere la tonicità della giovinezza, può apparire stanco, spento.
La palpebra diventa più grande, cambia un po’ forma, e nei casi estremi diventa quasi come una tenda che copre l’occhio. Alcune persone possono avere anche difficoltà nella visione. Continua a leggere