Chirurgia estetica sì o no?

 

“Se in salotto il soffitto cadesse a pezzi, non te lo faresti mettere a posto?”
Così una splendida ex top model, ormai 84enne, ha risposto ad un giornalista che le chiedeva se avesse fatto dei ritocchini.
Sul fronte opposto il ministro inglese sulle pari opportunità che invita le donne ad accettarsi così come sono e dice: “Care signore non rifatevi più, si deve imparare a convivere con se stesse”.

Il dibattito è sempre lo stesso: “Ritocco sì o no? Chirurgia estetica sì o no?

Di questo ha parlato Federica Panicucci nel salotto di Mattino5 insieme ai suoi ospiti, tra i quali anche la dottoressa Fiorella Donati. Continua a leggere

I rischi della chirurgia plastica: come intervenire senza esagerare

 

Tutte le chirurgie sono di grande rispetto e aiutano la persona a vivere meglio.
La cardiochirurgia, la chirurgia polmonare permettono di migliorare la salute.
La chirurgia estetica, se ben fatta, dà la possibilità di migliorare l’esistenza, di invecchiare lentamente, di aver cura delle pelle. 
Di questi tempi se ne parla tanto, troppo, spesso anche a sproposito. C’è chi è pro e chi è contro.
Ma la verità è che la chirurgia estetica aiuta a vivere meglio perché interviene, senza stravolgere, su quelli che possono essere anche i complessi delle persone: il naso aquilino, l’assenza di seno, il collo ridondante. Continua a leggere

Quella piccola crosticina sul viso

basaliomaGentile dottoressa Donati, sono una signora di 60 anni. Ho bisogno di un consiglio, di Lei mi fido molto. Ho una piccola crosticina sotto l’occhio. Il dermatologo mi ha detto che potrebbe essere un basalioma e che devo toglierlo. Purtroppo negli ultimi mesi la crosticina è cresciuta; mi spiega cosa è un basalioma? Grazie infinite (Adriana, Genova)

 

“Cara signora Adriana, il basalioma (o epitelioma basocellulare) è un tumore della cute. Preferisce l’età adulta e si localizza per lo più nei due terzi superiori del volto. Si presenta spesso come una papula o una piccola perdita di sostanza o una crosticina. Lentamente (ma talvolta anche velocemente) si accresce. Continua a leggere