14 Set

Affrontiamo e risolviamo i problemi post vacanza

CON FIORELLA12289v5BWF (2)Siamo tornati dalle vacanze…… Il rientro in città è faticoso. Rientrare nei vestiti attillati, nelle scarpe con tacchi, per non parlare delle levatacce al mattino per andare al lavoro o accompagnare i bambini a scuola, riorganizzare la vita lavorativa, la vita familiare. Si riparte!

La pelle si è disidratata, abbiamo preso qualche chilo, i capelli si sono sfibrati.
Bene: affrontiamo e risolviamo questi “piccoli” problemi. Leggi il resto di questo articolo »

27 Mag

Gambe toniche e slanciate

donatiGaleno (II secolo d.C.) afferma che la Bellezza non risiede nei singoli elementi, bensì nell’armoniosa proporzione delle parti. In particolare le gambe, per essere veramente belle, devono essere armoniose nei loro vari componenti, la caviglia deve essere in proporzione con il polpaccio, il polpaccio con il ginocchio e così via.

Ciò è ottenibile con la liposcultura tridimensionale. Leggi il resto di questo articolo »

30 Apr

Labbra: a ciascuno il suo modello

 

“…una bocca rossa come un fico appena spezzato…” da Siddharta, di H. Hesse.

Le labbra toniche e voluminose, con mucose rosse sono segno di bellezza e giovinezza. Con le labbra parliamo, mangiamo, sorridiamo, seduciamo. Un bel paio di labbra è caratterizzato dall’insieme di molte variabili: volume, forma, disegno dell’arco di Cupido, proiezione, simmetria. Quindi il volume è solo una di esse: vi sono labbra sottili ma ben disegnate che risultano molto sexy.

 A ciascuno il suo modello, ed è questo che una buona chirurgia plastica può dare.

Leggi il resto di questo articolo »

27 Mar

Come avere braccia toniche e scolpite ad ogni età

Con l’arrivo della primavera ci scopriamo: magliettine e abitini giromanica… ma le nostre braccia sono diventate “ingombranti”. Mancanza di tono muscolare, grasso in eccesso, cute anelastica o tutt’insieme? Il braccio magro e tonico ha un’anatomia ben definita che si legge nei suoi movimenti.

Leggi il resto di questo articolo »

18 Mar

I seni e il loro benessere

 

Il seno è la parte del corpo femminile che piace, attira e non passa di mai di moda.

Ma cosa si può fare per avere un seno bello, tonico, sodo e in salute?

Ne ha parlato la dottoressa Fiorella Donati a In Forma Ospite Dimensione Benessere, il programma condotto da Tessa Gelisio.

Nel video i consigli della dottoressa.

13 Mar

Un collo da cigno, un collo perfetto

fiorella
Chi non ricorda Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”, con quel collo slanciato ed elegante: una vestale della bellezza. Dunque via foulard, lupetti e colli alti: mostriamo il collo.

L’estetica del collo è determinata da tre componenti: la pelle, il tessuto adiposo sottocutaneo e, più profondamente, il muscolo platisma (muscolo pellicciaio che si estende dal mento sino alle clavicole e che si evidenzia in “cordoni cervicali” se spingiamo energicamente in giù gli angoli della bocca). Con il passare del tempo, ciascuno di essi subisce delle variazioni. La pelle diventa rugosa ed anelastica, assumendo l’aspetto di pelle da pachiderma, mentre più marcate diventano le “collane di Venere” (pieghe orizzontali presenti sin dall’infanzia, che diventano poi antiestetiche in età matura). Il grasso sottocutaneo aumenta soprattutto sotto il mento o si deposita alternandosi alle pieghe orizzontali, da “omino Michelin”. Infine il platisma perde di tono, si assottiglia e si allunga, ed appaiono i “cordoni”. Il collo diventa vecchio, tozzo e stanco.

Leggi il resto di questo articolo »

9 Mar

Lato B e chirurgia estetica: quando si può intervenire?

fiorella

Partiamo da questo presupposto: il corpo per essere bello deve essere amato. Quindi per avere un bel “lato B” si deve fare tanto sport e allenare e tonificare i muscoli dei glutei.

L’aiuto che può dare la chirurgia estetica si basa fondamentalmente su protesi o grasso, che è l’ultimo trend.
Ma i risultati sono alterni.

Ciononostante il  “Lato B” è una delle zone a più alta richiesta di ritocco estetico. Leggi il resto di questo articolo »

26 Feb

Come ravvivare lo sguardo

CON FIORELLA12289v5BWF (2)Uno sguardo stanco o uno sguardo addolorato, anche se non si è stanchi e addolorati, è dovuto a delle piccole caratteristiche che possono essere genetiche o anche dovuto ad un periodo di superlavoro.

L’errore è spesso, quando si interviene, fermarsi su alcuni interventi che a volte peggiorano la situazione, come la blefaroplastica superiore (che a volte può rendere l’occhio tondo) o quella inferiore (che a volte può dare all’occhio la forma cosiddetta a “orso polare”, ossia pendere ai lati) . Leggi il resto di questo articolo »

5 Feb

In forma e belle anche in Menopausa

 

La maggior parte delle donne acquista circa 5-6 Kg durante il periodo della menopausa, usualmente in maniera lenta e progressiva, fatta eccezione per i casi di menopausa precoce o indotta chirurgicamente, in cui l’aumento di peso è brusco ed avviene per lo più totalmente entro i primi mesi dall’ultima mestruazione.

Leggi il resto di questo articolo »

30 Gen

Adiposità localizzate: cosa fare e come intervenire

Le adiposità localizzate sono accumuli di grasso sottocutaneo in aree caratteristiche del corpo (cioé si è stati “progettati” con quella forma). Ben diversa è invece la condizione di sovrappeso, rappresentata dal grasso distribuito uniformemente su tutto il corpo.
Le adiposità localizzate non scompaiono con la dieta, anzi, quanto più si dimagrisce, tanto più risultano evidenti perché il resto del corpo si assottiglia, mentre queste adiposità restano invariate, con ancora maggiore sproporzione. Sono i casi delle silhouette “ginoidi” (fianchi grossi e torace sottile), con il profilo a “goccia d’olio”, e del biotipo “androide” (adiposità dalla vita in su). Leggi il resto di questo articolo »